Home |

Agriturismo Fermo

Agriturismo Fermo

Sperimentare l’agriturismo nelle Marche, nell’incontaminata natura della campagna marchigiana, vuol dire non solo godere della tranquillità del soggiorno tra le dolci colline del Piceno, ma anche scoprire gli itinerari storici e culturali dei centri dell’entroterra, testimoni ancora oggi integri, nei loro antichi borghi, della grandezza raggiunta soprattutto in epoca medievale.

Il duomo di Fermo

Il duomo di Fermo

La piazza di Fermo

La piazza di Fermo

A pochi km dall’agriturismo Oasi Biologica sorge, arrampicata fin sulla sommità del monte Sabulo, Fermo. Oggi città capoluogo della sua giovane provincia e importante centro del distretto calzaturiero marchigiano, in passato una delle principali colonie dell’epoca romana, col nome di Firmum Picenum, di cui restano alcune testimonianze della cinta muraria, Fermo deve però la sua fama al ruolo di capoluogo della Marca Fermana nel periodo medievale. Quale comune più grande del medioevo marchigiano, Fermo dominava su un territorio che racchiudeva allora gran parte delle attuali Marche e del vicino Abruzzo. Ricco è quindi il patrimonio storico della città: la splendida Piazza del Popolo, con il suo loggiato ed i suoi palazzi medievali, il Duomo, testimone della storia cittadina sin dall’epoca romana, l’antica biblioteca comunale, la più ricca delle Marche, e lo splendido Teatro dell’Aquila, recentemente restaurato e riaperto al pubblico. Celebre è anche il Palio dell’Assunta, rievocazione di carattere medievale che si svolge il !5 agosto.

Foto Moresco

Foto Moresco

Foto Fermo - Piazza del popolo

Foto Fermo - Piazza del popolo

L’agriturismo Oasi Biologica offre quindi la tranquillità del soggiorno nella quiete della campagna marchigiana unita alla scoperta degli itinerari storici e culturali dell’entroterra, quale tratto distintivo del vivere l’agriturismo nelle Marche.

Comments are closed.